Pagine

domenica 29 maggio 2016

il mio giardino parte 2

Buongiorno!!!
Aggiornamento sul mio giardino che piano piano continuo a creare :)
Ho aggiunto un'altra aiuola e ho sistemato l'accesso.
Ecco l'aiuola quasi finita:


Ma partiamo con ordine...
Prima vi racconto dello scalino di accesso al mio giardino.
Per separare il terrazzo dal prato e soprattutto per evitare che tutta l'acqua e la terra del giardino finisca sul terrazzo che è più basso rispotto al giardino, l'unica cosa da fare è stata quella di creare uno scalino. 
Quindi ho scavato circa un metro di piano leggermente piu in basso del terrazzo.


Con due pali di legno ho creato il gradino.


Ricoprirò quel piano con lapilli e aggiungerò delle pietre piatte bianche per il calpestamento.
Probabilmente dovrò anche bloccare quei pali con qualche paletto verticale ai due lati ho un pò paura che rotolino via col tempo.


A sinistra di questo scalino d'accesso, sotto un ulivo ho creato la seconda grande aiuola.
Come per la precedente ho definito l'area tracciando il bordo sul terreno e poi ho ricoperto l'area con il telo pacciamante.


Per il contorno ho usato questi mattoni forati, il mattone originale è composto da sei fori disposti in due righe e tre colonne, mi sono fatta aiutare a tagliarli a meta e cosi ho potuto usare tanti moduli da tre buchi. Li ho interrati accanto al telo, usando la terra all'esterno e la sabbia fine all'interno.


La cosa bellissima di questi mattoncini è che diventano tanti piccoli vasetti, infatti li ho riempiti di terriccio e all'interno ho piantato dei garofani alternati a dei bulbi di tulipani.


Ho aggiunto come elemento decorativo un vecchio tronco di ulivo.


Visto che il tronco ha delle bellissime cavità, le ho usate per piantarci alcune piante di asparagina.


Lungo il bordo dell'aiuola ho sparso della corteccia di pino e nell'area restante voglio mettere dei ciottoli bianchi. Mi piacerebbe anche mettere in un angolo una grossa ciotola di latta ripiena di acqua con delle belle piante acquatiche!


Per adesso è tutto. Alla prossima....








1 commento: