Pagine

domenica 28 febbraio 2016

ho letto: i libri di Massimo Bisotti

buongiorno!
Vi parlo di tre libri insieme letti uno di seguito all'altro, scritti dallo stesso autore: Massimo Bisotti.
Lui è probabilmente lo scrittore più citato nei social network ed infatti l'ho conosciuto così anche io, leggendo qualche citazione ad uno dei suoi romanzi.
Ha anche un blog bellissimo in cui riporta molte parti dei suoi testi.
E questi sono i suoi tre libri, ve li racconto in ordine di lettura per me:

 
è il suo secondo libro scritto.
Per me che non sono abituata a libri cosi sentimentali e mentali, devo essere sincera questo testo è stato faticoso. Tante bellissime orecchie, moltissime citazioni da tirar fuori, un mare di spunti su cui riflettere, ma nel complesso il libro mi è sembrato troppo pesante, povero di trama e forzato sul dramma interiore.



questa è una raccolta di brevi storie, scritte in giovane età.
l'ho trovato adorabile, le illustrazioni poi sono deliziose!
l'ho letto in due ore o poco più e mi ha ridato l'entusiasmo giusto per approcciarmi al terzo libro.


Eccolo qua, il terzo libro, l'ultimo ad essere uscito... beh favoloso!!
una meraviglia! Mi è piaciuta la storia, mi sono piaciuti i personaggi, mi sono affezionata ai loro dolori e alle loro evoluzioni interiori.
Ho fatto una miriade di orecchie... le cirazioni da tirar fuori sono infinite, almeno una frase ad ogni pagina. 

Quindi concludendo, posso dire che i libri di Bisotti sono una piacevole lettura, vi faranno riflettere su molti aspetti emotivi della vita e vi offriranno uno sguardo sulle molteplici sfumature dell'amore.
Magari non leggeteli nell'ordine in cui li ho letti io, iniziate da "Fotogrammi dell'anima", poi "Il quadro mai dipinto" ed infine "La luna blu".

Non vedo l'ora che esca il suo quarto libro :)

ciao!!! alla prossima....

Nessun commento:

Posta un commento